Comunali, sale l’affluenza. Pd furioso col leader leghista che rompe il silenzio

Verdetti - Il centrosinistra rischia la debacle
Comunali, sale l’affluenza. Pd furioso col leader leghista che rompe il silenzio

I Uno strappo al bon ton istituzionale che manda su tutte le furie il Pd e le opposizioni. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha invitato ieri i cittadini a votare il suo partito, la Lega, rompendo il silenzio elettorale (“un segnale anche a giornalistoni e rosiconi che pensano che in 7 giorni risolvevamo i guai […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.