Comey inguaia Trump: adesso l’impeachment è più vicino

L’ex direttore Fbi in Senato: “Il presidente mi chiese di fermare le indagini su Flynn”
Comey inguaia Trump: adesso l’impeachment è più vicino

Donald Trump chiese all’allora capo dell’Fbi James Comey di insabbiare l’inchiesta sul Russiagate, in particolare di lasciar cadere le indagini sul suo ex consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn: la dichiarazione esplosiva, che potrebbe aprire la via dell’ impeachment per Trump, è contenuta nella dichiarazione scritta (7 pagine) che Comey leggerà domani nella sua […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.