“Come lebbra”, “signorini da champagne”, “ipocriti”, “egoisti”: i giorni delle cortesie

“Mai dimenticare i valori dell’Europa” ricordava ieri solennemente Emmanuel Macron poco prima che il vertice europeo iniziasse. La frase dev’essergli tornata in mente come summa di giorni davvero tutti imperniati sui valori, e che i diversi leader hanno immancabilmente voluto rappresentare. Eccone un breve abecedario in ordine sparso. “Il populismo è la lebbra” (Macron a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.