“Colosseo, gli sprechi c’erano ma ora li stiamo tagliando”

Francesco Prosperetti. Il sovrintendente per l’area archeologica di Roma e l’indagine Anac sulle consulenze
“Colosseo, gli sprechi c’erano ma ora li stiamo tagliando”

Gli sprechi c’erano e un po’ ci sono ancora, ma “spero di avere contribuito a cambiare le cose”. L’architetto Francesco Prosperetti guida dal marzo 2015 la più grande soprintendenza d’Italia, quella per il Colosseo e l’area archeologica di Roma. Ha letto la denuncia di un sindacato, riportata dal Fatto Quotidiano e al centro di un’indagine […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.