Cittadino Ovidio, bentornato a casa

Cittadino Ovidio, bentornato a casa

Mica si vive solo di rifiuti o di appalti. È urgente anche riabilitare il poeta Ovidio, hanno pensato i Cinque Stelle che governano Roma. E allora, la consigliera comunale Eleonora Guadagno ha presentato una mozione in aula per riabilitare il poeta, condannato all’esilio dall’imperatore Ottaviano Augusto l’8 d.C, e di cui proprio quest’anno ricorre il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.