“Ci sono errori nei verbali”. A rischio il seggio di Salvini

Il ricorso - Una candidata di Forza Italia reclama il posto del leader leghista: “Invertite le colonne dei consensi dei due partiti, la differenza è 2.700 schede”
“Ci sono errori nei verbali”. A rischio il seggio di Salvini

Errori nei verbali della Corte d’Appello di Catanzaro e rischia di saltare il seggio “calabrese” di Matteo Salvini. Un errore che, se dovesse essere confermato dalla futura giunta per le elezioni del Senato, costringerebbe il leader del Carroccio a cedere il posto a Fulvia Michela Caligiuri, candidata al secondo posto nel listino proporzionale di Forza […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.