Chiese chiuse: un profugo ogni 10 parrocchie in Italia

Bergoglio aveva chiesto che ciascuna accogliesse almeno una famiglia
Chiese chiuse: un profugo ogni 10 parrocchie in Italia

Quasi un quarto dei profughi sbarcati in Italia è accolto dalla Chiesa cattolica, ma non tutte le parrocchie ospitano chi fugge “dalla morte per la guerra e per la fame”, come ha chiesto papa Francesco il 6 settembre 2015. C’è un profugo ogni dieci comunità, altro che quattro in ogni parrocchia auspicati da monsignor Gian […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.