Chi è ottimista fa male anche a te: digli di smettere subito

“Speranza” del filosofo Terry Eagleton: “Per me, il proverbiale bicchiere non solo è mezzo vuoto, ma con buona certezza contiene un liquido disgustoso e potenzialmente letale”
Chi è ottimista fa male anche a te: digli di smettere subito

Esiste una specie più perniciosa di essere umano dell’ottimista? Costui è convinto che le cose andranno bene per il solo fatto che lui pensa che andranno bene. Inutile spiegargli i motivi per cui ci sono più probabilità che vadano male: l’ottimista, che è un allucinato della speranza, resisterà a ogni ragionamento che infici la sua […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.