Chi dopo Bergoglio? Eletto Parolin in un insolito Conclave di Ferragosto

Il Segretario di Stato sarebbe passato nel “partito curiale” nemico di Francesco. Non ci resta che Tagle

Papa Francesco gode di buona salute, almeno si spera, ma questo non impedisce, a un lustro esatto dalla sua elezione al soglio pontificio, di imbastire argomentate elucubrazioni sulla sua successione. Esercizio legittimo, figuriamoci, ma non impellente, soprattutto quando si esce stremati da giorni e giorni di arsura luciferina. Invece no. E così su Libero, il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.