Che cosa separa e unisce Donald Trump all’America

  Caro Colombo, che sostenitori e avversari di Trump siano diversi e siano profondamente divisi è naturale. Noto però, rispetto alle normali divisioni politiche, che l’antagonismo degli avversari è molto più forte, e la passione dei sostenitori è molto più cieca. Michele   Credo che la frase chiave di questa lettera (estrapolata da un testo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.