Charlie, copertina dedicata al massacro di Bruxelles

Charlie, copertina dedicata al massacro di Bruxelles

Charlie Hebdo dedica la copertina agli attentati di Bruxelles firmati ancora una volta dai terroristi islamici. Per illustrare il tragico evento, che ha provocato 35 morti e circa 300 feriti, l’attuale direttore del giornale satirico, il caricaturista Laurent Sourisseau noto come Riss ha scelto di proporre una caricatura del cantante belga Stromae: il suo viso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.