» Commenti
venerdì 24/03/2017

C’era una volta un Minzolini “decaduto”

Per inquadrare il “caso Minzolini” nella sua reale portata giuridico-costituzionale può essere interessante ricordare il precedente della sentenza Tanassi. Implicato nello scandalo Lockeed per avere ricevuto dal colosso statunitense dell’industria aeronautica 50.000 dollari all’epoca in cui era ministro della Difesa per favorire l’acquisto di 14 aerei Hercules 130 da parte dell’Aeronautica Militare Italiana, giudicati assai […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

E ora guardiamo in che stato siamo

Commenti

Cinque domande a Sala sulla guerra Atm-Ferrovie

Commenti
Cosa resterà...

Garibaldi, il barbone portafortuna

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×