Cattivi amici: povertà, illegalità, razzismo

Caro Furio Colombo, i fatti di San Basilio non mi stupiscono. Povertà e disperata ricerca di una casa spingono al peggio anche le brave persone. Mi meraviglia il razzismo scrupolosamente leghista (“prima gli italiani”) in un quartiere di Roma. Filippo   A San Basilio, quartiere popolare (che ormai vuol dire povero) di Roma è accaduto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.