Catalexit: ultimatum atto 3° commissariamento al ralenti

Articolo 155 - Domani il Consiglio dei ministri di Madrid avvierà la procedura per esautorare il governo Puigdemont che scatterebbe però solo alla fine del mese
Catalexit: ultimatum atto 3° commissariamento al ralenti

“Se il governo dello Stato insiste nell’impedire il dialogo e nel continuare la repressione, il Parlamento della Catalogna potrà procedere a votare la dichiarazione formale dell’indipendenza che non si votò il 10 ottobre”, è questo il passaggio cruciale della lettera inviata da Puigdemont a Rajoy ieri mattina, allo scadere dell’ultimatum. Non è l’abiura, né la resa, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.