Casaleggio: “Iacoboni è meschino”. E lui: “Ammette la censura”

Casaleggio: “Iacoboni è meschino”. E lui: “Ammette la censura”

Sul caso di Jacopo Iacoboni, il giornalista de La Stampa a cui sabato non è stato consentito l’ingresso alla kermesse dell’Associazione Gian Roberto Casaleggio di Ivrea, è intervenuto ieri lo stesso Davide Casaleggio, che ha rincarato la dose nei confronti del cronista. “Alla domanda se volessi chiudere un occhio, ho ripensato alle parole di mio […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.