Caro Visco, nelle interviste parli anche dei guai bancari

Caro Visco, nelle interviste parli anche dei guai bancari

Un tempo la Banca d’Italia era nota per la sua riservatezza. Il governatore Ignazio Visco, invece, parla. Il vantaggio di tacere è che almeno restano margini di ambiguità che le parole cancellano. E dopo la lunga intervista di ieri al Foglio abbiamo una certezza in più: il governatore non ha niente da dire ai risparmiatori […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.