Caro Parisi, B. il suo erede ce l’ha già

Caro Stefano Parisi, gli italiani l’hanno scoperta nelle elezioni a sindaco di Milano. Eppure, nato a Roma, “di fede socialista sin da ragazzo” (recitano le biografie online), ha ricoperto nella sua carriera molti incarichi tecnici importanti, dall’ufficio studi della Cgil fino a ministeri e Presidenza del Consiglio, incrociando De Mita, De Michelis, Amato, Ciampi, Berlusconi, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.