Caro Mazzoncini, lo Stato non paga le Fs soltanto per aiutare i più poveri

Caro Mazzoncini, lo Stato non paga le Fs soltanto per aiutare i più poveri

Nell’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano il 2 giugno, l’ingegner Renato Mazzoncini, ad delle Ferrovie, ha finalmente parlato dei trasferimenti pubblici Stato-Fsi (circa 14 miliardi/anno, a diverso titolo). Vale però la pena puntualizzare alcuni punti tecnici: 1) Molti servizi ferroviari hanno carattere sociale, si sostiene, quindi per tener basse le tariffe vanno sussidiati. Santa verità. Ma […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.