Caro Higuain, hai fatto bene però devi dire anche la verità

Caro Higuain, hai fatto bene però devi dire anche la verità

Più o meno a metà strada tra innocentisti e colpevolisti, attribuiamo due meriti a Gonzalo Higuain. Il primo è quello di avere reagito ai fischi, e agli insulti, da campionissimo: due reti e a casa. Domenica era sembrato smarrito; tre giorni dopo, era già tornato Dominatore. Il secondo merito è avere preso a calci l’ipocrisia. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.