Capo Danno

Non è una bella confessione, questa. Ma dobbiamo proprio farla: non ci capiamo più niente. Per vent’anni abbiamo vissuto con la rassicurante impressione di capire tutto: tutta la politica italiana ruotava intorno a B., con i suoi affari, le sue tv, i suoi processi e il suo pisello. Era tutto chiarissimo: quando governava lui, si […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.