Cancelliera “Teflon”: Angela vince senza fare

Cancelliera “Teflon”: Angela vince senza fare

La fischiano. Le hanno tirato i pomodori. Le chiedono di andarsene. La Germania è stanca di Angela Merkel. O, meglio, una parte della Germania. Non solo quella che vota Alternative für Deutschland, il partito che organizza trasferte per contestarla nei comizi. La Germania la avrà ancora come capo del governo, per la quarta volta, come […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.