Camorra, “polpette” sulla Serie B. Indagini sull’azzurro Izzo

Indagine a Napoli, nel mirino due partite dell’Avellino del 2014. Coinvolto anche il difensore del Genoa, “eroe” di Scampia, convocato per lo stage della Nazionale

Dieci anni fa, prima dei Mondiali, la Procura di Napoli aprì il capitolo Calciopoli, quattro anni fa, prima degli Europei, la Procura di Cremona fece perquisire il napoletano Domenico Criscito, che dovette rinunciare a una convocazione ormai certa. Stavolta Armando Izzo, difensore 24enne del Genoa preconvocato a Coverciano, napoletano pericolosamente vicino ai clan della Vinella […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.