Calabria, il vento fa un morto e oggi a Cosenza scuole chiuse. A Roma cadono quattro alberi

Calabria, il vento fa un morto e oggi a Cosenza scuole chiuse. A Roma cadono quattro alberi

Il bilancio è di un morto a causa del forte vento in Calabria. E poi raffiche fino a duecento chilometri l’ora in alta montagna in Piemonte unite a mareggiate con onde alte fino a sei metri nel mar Tirreno. Ieri l’Italia è stata sferzata dal maltempo, con vento forte, precipitazioni e neve (anche sulle macerie […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.