» Società
lunedì 01/08/2016

Cafonal Ivana, ogni Paese ha il Trump che si merita

Da decenni, l’ex moglie di Donald batte in lungo e in largo la nostra bella penisola: le Alpi e le Dolomiti, il mare di Porto Cervo, gli alberghi e le feste di Roma. Fidanzata con nobili e toy boy, rappresenta il nostro umile contributo alla memorabile battaglia elettorale degli Stati Uniti
Cafonal Ivana, ogni Paese ha il Trump che si merita

Ivana Trump si avvia per i settanta ed è stata, come è noto, la prima moglie dell’uomo del momento in America e non solo: Donald Trump. E visto che ogni Paese ha il Trump che si merita, la bionda Ivana, nata nell’allora Cecoslovacchia, ha battuto in lungo e in largo ogni angolo vip e Cafonal […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Ora a Colonia sfila l’orgoglio turco: 30 mila pro Erdogan (e tanta polizia)

Italia

Gianni Cuperlo, “Il Pd non c’è più, è quasi estinto: un comitato elettorale per potenti”

Società
cosa resterà...

Il Gengiva e i problemi nel mondo

di
Jimmy il Fenomeno e i cornetti
Società
Cosa resterà...

Jimmy il Fenomeno e i cornetti

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×