Burberry, lavoratori contro il questionario discriminatorio

Burberry, lavoratori contro il questionario discriminatorio

“Un questionario choc, in cui vengono poste domande anche sull’etnia e sull’orientamento sessuale”. Mittente la multinazionale londinese Burberry, griffe dell’alta moda nota soprattutto per il trench, le borse e i foulard. Destinatari i dipendenti di tutto il mondo – in Italia sono circa 500 tra boutique e corner presenti negli outlet – che lo hanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.