“Buona tv è quella che (almeno) non diseduca”

Tra politica e spettacolo - Giovanni Floris e Franca Leosini a confronto su vizi e virtù del piccolo schermo
“Buona tv è quella che (almeno) non diseduca”

Un tempo si diceva che la politica è spettacolo. A conclusione di questa domenica in Versilia, mentre sta per finire la festa del nostro giornale, ci viene in mente che lo spettacolo è politica. Vi raccontiamo due incontri affollatissimi, “Pensieri in libertà” e “La tv che ci piace”. Protagonisti: Sabrina Ferilli; Franca Leosini e Giovanni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.