Bruxelles e Londra: agenti assaliti in pieno centro

In Belgio un uomo aggredisce i militari con un machete, poi viene ucciso. E in tarda serata davanti a Buckingham Palace due soldati feriti con un coltello
Bruxelles e Londra: agenti assaliti in pieno centro

Doppio attacco a Bruxelles e a Londra, ieri sera, contro militari delle forze antiterrorismo (in Belgio) e contro poliziotti (in Inghilterra) nei pressi di Buckingham Palace. Nella capitale belga la pista del terrorismo è certa (l’aggressore, poi ucciso, è un somalo di 30 anni, ha gridato “Allah Akbar” prima di avventarsi contro due agenti con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.