Brexit, doccia scozzese guasta la festa a May

Regno (dis)Unito - Camera dei Comuni, via libera all’articolo 50: ma Sturgeon fissa il referendum
Brexit, doccia scozzese guasta la festa a May

Ealla fine Theresa May ce l’ha fatta. Dopo un travaglio durato alcune settimane, il Brexit Bill è stato votato dalla Camera dei Comuni. I due emendamenti modificati dai Lords, che chiedevano certezze sullo status dei cittadini europei e un voto nel merito dell’accordo finale raggiunto a Bruxelles, sono stati respinti. Così oggi la prima ministra britannica […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.