Braccio di ferro curva-questura

“Non sono previste novità a breve”. Dalla questura di Roma tagliano corto: le barriere che dividono a metà le curve dell’Olimpico non saranno rimosse. Non a breve almeno. L’ordinanza è dell’estate del 2015, da allora le partite della Roma e della Lazio hanno un convitato di pietra: il tifo organizzato. Nelle ultime settimane si sono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.