Bossi: “La Lega non deve cercare i voti dei naziskin, sono matti”

Bossi: “La Lega non deve cercare i voti dei naziskin, sono matti”

Scomunica i naziskin di Como: “La Lega Nord non deve cercare quei voti”. E prende di nuovo le distanze da Matteo Salvini: “La sua linea politica è sbagliata, ma nessuna scissione”. Il fondatore ed ex segretario della Lega Nord, Umberto Bossi, torna a parlare dal castello di Chignolo Po (Pavia) dove convocò nel 1998 il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.