» Commenti
giovedì 16/03/2017

Boschi è riapparsa, ma non se ne sentiva la mancanza

Siccome è difficile liberarsi di chiunque e tutti prima o poi tornano, dopo tre mesi di silenzio anche Maria Elena Boschi è tornata. La sua “pausa” (ma lei, c’è da dire, ha un lavoro) è stata più lunga di quella che si è preso Matteo Renzi , co-firmatario di quel po’ po’ di riforma costituzionale […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Il ritorno del riccon prodigo

Mondo

La diga olandese regge. Wilders non sfonda la Ue

Commenti

Dalla democrazia alla cachistocrazia

di
Commenti

Mail box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×