“Boris ha smarmellato la tesi: gli schiavi sono importanti”

Paolo Calabresi - Per i 10 anni della sitcom che deride le sitcom, Biascica confessa: “Quelle di qualità ci hanno strarotto!”
“Boris ha smarmellato la tesi: gli schiavi sono importanti”

“La verità? La fiction televisiva italiana è piena di attrici cagne e attori raccomandati. La qualità, la finta qualità, c’ha veramente rotto il c….!”. L’attore romano Paolo Calabresi, classe ‘64 e romanista “senza mezzi termini” (suo figlio Arturo, in prestito al Brescia e nazionale under 21, è cresciuto nel vivaio giallorosso) per tre stagioni ha […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.