“Bonus Irpef”, il monumento alla stupidità

Governare distribuendo “bonus” alla rinfusa è da piccolo cabotaggio, ma farlo con meccanismi insensati dà la cifra dell’astuzia d’accatto. Lunedì l’Aran, l’agenzia che rappresenta il governo nelle trattative con i sindacati del pubblico impiego, ha confermato che l’aumento contrattuale allo studio (85 euro medi lordi mensili) farà perdere a 360 mila statali il “bonus Irpef”, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.