Boeri, Renzi, Rodotà: autori a loro insaputa

Tre libri della collana “Radar” di Castelvecchi pubblicati senza il consenso di chi li firma
Boeri, Renzi, Rodotà: autori a loro insaputa

Scusi, ma quale nuovo libro?”. Dall’altra parte della cornetta c’è Stefano Rodotà. E questa è la sua reazione a una domanda sul suo ultimo libro. Di cui lui sembra non saper nulla, eppure il volumetto in questione è sulla scrivania e si mostra con inequivocabile e fisica evidenza: Democrazia e Costituzione. Perché dire no alla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.