Blindati i conti Ior. Il Vaticano respinge i sequestri italiani

No alle rogatorie - I magistrati chiedono al ministero della Giustizia di sollecitare recuperi di capitali anche in Svizzera, ma nulla si muove
Blindati i conti Ior. Il Vaticano respinge i sequestri italiani

Da una parte la Svizzera, dall’altra il Vaticano. In entrambi i casi, alle autorità giudiziarie italiane che chiedono di recuperare denaro conservato sui conti nei loro Stati, è stato risposto picche. E stesso esito ha avuto la richiesta di estradizione di tre persone che si trovano in Svizzera, sulle quali pendono ordinanze di custodia cautelare […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora


entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora

© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.