Biotestamento, a Palazzo Madama circa 30 voti segreti

Biotestamento, a Palazzo Madama circa 30 voti segreti

La stradadel testamento biologico si potrebbe complicare. Al Senato, dove sono in corso le votazioni, il gruppo Idea ha presentato, tramite Gaetano Quagliariello, la richiesta di diversi voti segreti. Per ieri si tratterebbe di una quindicina, ma in totale sarebbero una trentina, relativi all’obiezione di coscienza, il registro delle Dat, l’idratazione e l’alimentazione. “Abbiamo firmato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.