Bill Frisell, un omaggio a sei corde a Morricone

Il chitarrista riscrive melodie del cinema classico e fa rivivere stralci sonori entrati a pieno diritto nell’immaginario collettivo musicale
Bill Frisell, un omaggio a sei corde a Morricone

Bill Frisell è ormai da tempo una figura apprezzata in maniera trasversale. Come trasversale è la sua produzione che passa da riletture country a contesti d’avanguardia downtown newyorkese; dal canzoniere popolare americano ai temi classici di Hollywood. Ultima fatica che lo vede a capo di un quintetto più o meno allestito alla bisogna, in cui […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.