» Cultura
mercoledì 28/12/2016

Bevilacqua, transizione incompiuta dal Panda al graphic novel

Disegni efficaci ma una storia piena di falle
Bevilacqua, transizione incompiuta dal Panda al graphic novel

Emanciparsi dal Panda non è facile. Giacomo Bevilacqua è diventato famoso molto giovane, a 25 anni, con A Panda piace: un geniale equilibrio di sintesi, creatività e tecnica che si inserisce in quel filone fumettistico che fa capo ai Peanuts e racconta la capacità di stupirsi per i piccoli piaceri della vita. Poi Bevilacqua ha […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Il palcoscenico del Madre diventa contemporaneo

Commenti

Com’è ’sta lettera della Bce? Greca! Deutsche, Mps e Mario Brega

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×