Berlusconi su Lodi: “Assurdo perseguire chi ha sparato”

Berlusconi su Lodi: “Assurdo perseguire chi ha sparato”

Sul casodel ladro ucciso venerdì mattina in provincia di Lodi dal titolare del bar-tabaccheria, ieri è intervenuto anche Silvio Berlusconi. “La vicenda – ha spiegato il leader di Forza Italia – è una sconfitta per tutti, ma è assurdo perseguire chi ha sparato”. Chi ha sparato, Mario Cattaneo, 67 anni, lo ha fatto perché quattro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.