Berlusconi l’europeo: “Con l’Ue contro populisti e pauperisti”

Berlusconi l’europeo: “Con l’Ue contro populisti e pauperisti”

È preoccupato Silvio Berlusconi, preoccupatissimo, perché il Paese deve vedersela con “una formula di governo inedita e contraddittoria, non scelta dagli italiani con il voto e che deve conciliare valori e programmi diversi se non addirittura opposti, all’insegna del populismo”. L’ex Caimano s’è fatto partigiano: “Oggi l’alternativa che abbiamo davanti è o noi o loro. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.