Beppe Morra e il nuovo scrigno delle meraviglie

Inaugurato a Materdei uno spazio museale nel Palazzo Ayerbo d’Aragona Cassano: 4.000 mq gradualmente ristrutturati per accogliere la sua ampia collezione, oltre 2000 opere
Beppe Morra e il nuovo scrigno delle meraviglie

Non possiamo che rallegrarci, quando lo Stato sistema qualcosa riguardante i beni culturali o inaugura un nuovo spazio o museo pubblico (nonostante le attuali e frequenti contraddizioni formali e talvolta sostanziali). Ma non avrebbe mai dovuto apparirci come un regalo: era ed è un dovere, nel rispetto di un paese tanto artisticamente profilico e nei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.