Bataclan, l’ultimo dei mohicani era solo un impostore

Cédric Rey aveva inventato la sua storia per ottenere il risarcimento
Bataclan, l’ultimo dei mohicani era solo un impostore

Cédric Rey, 27 anni, ha raccontato, e più volte ripetuto ai media, l’orrore vissuto al Bataclan. Alcune settimane dopo l’attentato, a due giornalisti di Libération che lo hanno incontrato nella sua abitazione di Chesney, regione di Parigi, ha riferito nei dettagli come si era salvato quella sera del 13 novembre 2015. Ha detto loro che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.