“Bastava disdire le ferie, non siamo impiegati”

Il capogruppo dei 5Stelle: “Potevamo dare un segnale, con la massima convergenza”
“Bastava disdire le ferie, non siamo impiegati”

“Cosa ci voleva a tenere aperto una settimana in più il Senato, a disdire le ferie? Non siamo mica dipendenti pubblici”. Enrico Cappelletti, capogruppo dei 5Stelle in Senato, si infervora anche al telefono. A suo avviso il provvedimento sui vitalizi “è un segnale che dovevamo dare assolutamente al Paese, lo vuole il 99,99 per cento […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.