Basilicata, un solo archeologo. La Magna Grecia senza tutela

Nella regione ricca di scavi, con 9 Musei nazionali, alla Soprintendenza scarseggiano i tecnici. E l’agonia si estende alla Puglia e alla Sicilia
Basilicata, un solo archeologo. La Magna Grecia senza tutela

La Basilicata è una regione di media dimensione (oltre 20 mila chilometri quadrati) e delle meno abitate. Però è una delle più ricche di patrimonio archeologico, molto ancora da scavare, e conta già ben 9 Musei archeologici nazionali strettamente connessi, una volta, ad aree di scavo veramente eccezionali. Su quanti archeologi può contare la Soprintendenza […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.