Barton, il texano che aveva sedotto Bari

Barton, il texano che aveva sedotto Bari

Se l’è goduta fino in fondo, l’imprenditore texano Tim Barton: bagni di folla, passerelle in tribuna, l’incontro in municipio con Michele Emiliano (allora sindaco), la promessa di far tornare il Bari nel calcio che conta. Presentatosi nel 2009 con un’offerta da 25 milioni di euro per la famiglia Matarrese, Barton era de facto il nuovo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.