Barcellona vota in piazza. “Madrid ci dia le urne”

In centinaia di migliaia alla “Diada”, la manifestazione per l’indipendenza Le autorità catalane chiedono a Rajoy di permettere il referendum
Barcellona vota in piazza. “Madrid ci dia le urne”

In questo 11 settembre, festa nazionale della Catalogna, il popolo catalano è tornato lì dove tutto ebbe inizio, a riempire il Passeig de Gràcia e le strade tutt’intorno fino a Plaça Catalunya. Allora, in quell’estate del 2010, scendeva in piazza contro la sentenza del Tribunal Constitucional che aveva fatto carta straccia dell’Estatut, la prima volta […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.