Bando a risparmio: Volterra si fa scappare gli attori detenuti

Armando Punzo, direttore del Festival unico nel panorama teatrale italiano e mondiale: “I criteri della gara sono solo economici”. Il Comune senese: “Dispiaciuti, ma la rassegna prosegue”
Bando a risparmio: Volterra si fa scappare gli attori detenuti

“Dopo vent’anni lascio la direzione del Festival VolterraTeatro perché sono venute meno le condizioni minime per poterlo gestire”: non vuole fare “polemica” Armando Punzo, ma l’amarezza è tanta e il destino incerto, soprattutto il destino di un festival importante come quello di Volterra, un unicum nel panorama teatrale italiano e internazionale, essendo la Compagnia della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.