» Cultura
giovedì 31/03/2016

Banche, mutui, truffe e vendette. Al cinema (ma solo all’estero)

In “Desconocido”, dello spagnolo Dani de la Torre, la storia di un bancario reo di pratiche fraudolente e di una vittima che diventa carnefice
Banche, mutui, truffe e vendette. Al cinema (ma solo all’estero)

Gli spagnoli lo fanno meglio: il genere. La isla mínima di Alberto Rodríguez ha recentemente tradotto la drammaturgia thriller in j’accuse sociopolitico, puntando il dito contro il passato (presente) franchista: una specie di True Detective alle foci del Guadalquivir, senza vezzi estetici, ma con rimandi etici. Un altro trionfatore ai Goya, gli Oscar iberici, è […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

“Paper First”, Il Fatto (anche) in libreria

Cultura

David Mamet, la trilogia degli squali sbarca a Roma

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style
Cultura
Carpe diem

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×