Banche e finanziarie, evasione da record a Berlino: 31 miliardi

Ricevevano rimborsi su tasse mai pagate. Scoperti da un’impiegata delle Entrate
Banche e finanziarie, evasione da record a Berlino: 31 miliardi

Hanno nomi e cognomi e colletti bianchi, sono i “rapinatori” che grazie a operazioni “cum-cum” e “cum-ex” hanno alleggerito le casse dell’erario tedesco per quasi 32 miliardi di euro dal 2001 in poi. I cervelli dell’operazione avrebbero agito da Londra, ma i contribuenti frodati sono quelli della Germania. Secondo un’analisi di Cristoph Spengel, docente all’Università […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.