Banche, Draghi avvisa l’Ue: “Serve un aiuto pubblico”

Assist del presidente Bce all’esecutivo italiano su Mps: “Garanzia pubblica per i crediti deteriorati, Bruxelles sia responsabile”
Banche, Draghi avvisa l’Ue: “Serve un aiuto pubblico”

Alla fine tocca a Mario Draghi spiegare quello che ormai è evidente a tutti: senza un intervento pubblico che aiuti le banche a smaltire i crediti deteriorati evitando svendite che dissanguino i bilanci, il settore del credito rischia di collassare. È il primo consiglio direttivo della Banca centrale europea dopo il voto sulla Brexit. Francoforte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.